mercoledì 15 giugno 2016

Non abusare dei pensieri




Chi ama sinceramente Dio prega pure senza alcuna distrazione. E colui che prega senza alcuna distrazione ama anche sinceramente Dio. Non prega però senza distrazioni chi ha il cuore ancora legato a qualcosa di terreno.

(...)

Quanto è più facile peccare con il pensiero, tanto più è pesante la lotta con i pensieri piuttosto che quella con le cose.
Le cose sono fuori dalle profondità del cuore, mentre le loro idee stanno dentro. Sta dunque al cuore usarne bene o male; all'uso errato di queste ultime, infatti, segue il cattivo uso delle cose.
Non abusare dei pensieri, se non vuoi, necessariamente, abusare anche delle cose; se uno non pecca prima con il pensiero, non peccherà mai con le opere.

Massimo il Confessore, Centurie sulla Carità

Nessun commento:

Posta un commento