venerdì 16 settembre 2016

In preghiera per tutte le famiglie d’Italia

Salvatore Martinez

9° Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia 
Martinez: «In preghiera per tutte le famiglie d’Italia, con speciale riguardo a quelle terremotate»

Provvidenzialmente inserito nell’Anno Giubilare della Misericordia, il 9° Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia si svolgerà a Genova sabato 17 settembre 2016 nel contesto del XXVI Congresso Eucaristico Nazionale. Trasferendosi dalla “Città del Beato Bartolo Longo” (Pompei) al capoluogo ligure, il 9° Pellegrinaggio nazionale delle famiglie per la famiglia avrà come tema “Famiglia ed Eucarestia, sacramenti d’amore per il mondo”.
Il 9° Pellegrinaggio è promosso dal Rinnovamento nello Spirito Santo (RnS), l’Arcidiocesi di Genova, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della Cei, il Forum delle Associazioni Familiari e con il patrocinio del Pontifico Consiglio per la Famiglia.
In risposta all’invito di Papa Francesco, occorre «pregare per i bisogni familiari, pregare per qualcuno che sta passando un momento difficile… chiedere alla Vergine di proteggerci con il suo manto di madre… Le diverse espressioni della pietà popolare sono un tesoro di spiritualità per molte famiglie» (Amoris Laetitia, n. 318). Il Pellegrinaggio intende raccontare il profondo e inscindibile legame che esiste tra il “Sacramento dell’Eucarestia” e il “Sacramento del Matrimonio”.
Il 9° Pellegrinaggio è un gesto semplice, popolare, comprensibile e percorribile da tutti, di “famiglie per la famiglia”, perché nonni, genitori e figli si rimettano in piedi e riprendano con gioia il cammino della vita. Sarà l’effige della Vergine del Santo Rosario di Pompei ad accompagnare il Pellegrinaggio, durante il quale verrà meditato lo speciale “Rosario della Famiglia”, una selezione di sette Misteri – dei venti Misteri canonici – in cui si può contemplare il cammino della famiglia cristiana.
Nel dettaglio, il programma prevede: ore 13.00, accoglienza presso Viale Enrico Caviglia, nell’area compresa tra la stazione ferroviaria di Genova Brignole e Piazza della Vittoria; ore 13.30, animazione, preghiera e canti a cura del Servizio Nazionale della Musica e del Canto del Rinnovamento nello Spirito Santo; esortazioni e testimonianze sul tema del Pellegrinaggio moderate da Mons. Giovanni D’Ercole, Vescovo di Ascoli Piceno; saluti di Salvatore Martinez, Presidente Nazionale del RnS; Don Paolo Gentili, Direttore dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della Cei; Gigi De Palo, Presidente del Forum delle Associazioni Familiari e testimoni d’eccezione del nostro tempo; ore 14.30, inizio del cammino, preghiera del Rosario della Famiglia animato e meditato sui sette Misteri della Famigliaore 16.00, arrivo delle famiglie pellegrine presso il Porto Antico; Atto di Affidamento delle famiglie alla Madonna della Guardia; speciale benedizione delle famiglie; speciale Atto di Affidamento dei bambini e dei ragazzi alla vigilia del nuovo Anno Scolastico 2016/2017; intervento del Card. Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova e Presidente della Cei; ore 17.00, Adorazione solenne come da programma del XXVI Congresso Eucaristico Nazionale; Processione eucaristica alla Cattedrale come da programma del XXVI Congresso Eucaristico Nazionaleore 19.00, congedo.
Uno speciale riguardo sarà dato all’accoglienza di famiglie terremotate del Centro Italia che renderanno la loro testimonianza all’inizio del Pellegrinaggio. Inoltre, testimonianze sulla bellezza della vita sacramentale in famiglia e sull’apertura alla vita e al dono dei figli.
Il Presidente Martinez, in proposito, ha dichiarato quanto segue: «Vogliamo raccontare quanto sia grande e inesauribile l’amore che Dio ha per ogni uomo, il profondo e inscindibile legame che esiste tra il “Sacramento dell’Eucaristia” e il “Sacramento del Matrimonio”: sono l’ostensione e incarnazione di questo “mistero grande”! La famiglia cristiana, ben lo vediamo e lo soffriamo ogni giorno, attraversa una profonda crisi spirituale, che è poi la madre di tutte le crisi del nostro tempo. Per reagire, non conosciamo arma migliore che la preghiera e l’espressione della nostra fraternità intergenerazionale. Con un nuovo “sguardo eucaristico” vogliamo mostrare il volto di un’Italia che non ha smesso di credere nella forza trasformante della preghiera e nella materna intercessione di Maria: tra le mani la corona del Rosario e nel cuore un grande amore per la promozione della famiglia cristiana, per vivere con maggiore intensità e fiducia nella Provvidenza l’Anno santo della Misericordia. Una speciale attenzione sarà rivolta alle famiglie terremotate del Centro Italia a cui quest’anno il Pellegrinaggio sarà dedicato, attualizzando, così, l’opera di misericordia spirituale: “Pregare per i vivi e per i morti”».

***

Il Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia continua il suo pellegrinaggio nelle regioni d’Italia e giunge a Genova. La nona edizione, infatti, è in programma nel capoluogo ligure il prossimo 17 settembre, all’interno del 26° Congresso Eucaristico Nazionale. Tutte le informazioni sull’evento e sulle modalità di prenotazione e partecipazione, negli allegati qui di seguito:

Nessun commento:

Posta un commento