domenica 30 ottobre 2016

“Gratia facit fidem”.

<b></b>

Nuovo tweet del Papa: “Vi chiedo di pregare per il mio viaggio in Svezia, perché possa contribuire all’unità di tutti i cristiani.”  (30 ottobre 2016)

***

Francesco, Lutero e il valore condiviso della riforma
La Repubblica 
(Eugenio Scalfari) Il 31 ottobre del 1517 Martin Lutero affisse sulla porta della cattedrale di Wittenberg le sue 95 tesi che inaugurarono ufficialmente la religione luterana, ma già l’anno prima il contenuto di quelle tesi era stato elaborato e reso pubblico nelle riunioni dei monaci agostiniani dei quali Lutero era stato nominato vicario generale. (...)


***

Vatican Insider
(Gianni Valente) La partecipazione di Papa Francesco alla commemorazione dei cinquecento anni della Riforma luterana può aiutare a riconoscere che l’operare della Grazia di Cristo è ogni giorno la sorgente di ogni palpito della vita cristiana. E che fuori da questo dinamismo – rimosso anche oggi dagli apparati clericali - del cristianesimo rimangono solo «infami parodie». L’ex Primate anglicano Rowan Williams diceva che «non accade niente di interessante nella Chiesa se non per opera di Gesù». E Paolo VI, nel Credo del Popolo di Dio, ha scritto che la Chiesa «non possiede altra vita se non quella della grazia». 

Nessun commento:

Posta un commento