martedì 14 febbraio 2017

Silence, Scorsese e la missione nella Chiesa



Omnisterra

(Gianni Valente) Il film-capolavoro del regista Martin Scorsese interpella anche le realtà chiamate a manifestare più direttamente la vocazione missionaria della Chiesa. Perchè fa intravedere la sorgente viva e sorprendente da dove può fiorire in ogni tempo la missione che Cristo consegna ai suoi nel Vangelo. E suggerisce che ogni proiezione missionaria non può portare frutti per forza propria, senza affidarsi istante per istante ai gesti di grazia di Cristo. Silence non è “solo” un capolavoro destinato a lasciare il segno nella cinematografia di questi anni. Il film del regista statunitense Martin Scorsese, (...)

Nessun commento:

Posta un commento