lunedì 27 febbraio 2017

Sussidio per la Quaresima 2017

Risultati immagini per quaresima 2017 weca

http://blog.weca.it


“Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo”

È online “Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo”, il sussidio per la Quaresima e il tempo di Pasqua, disponibile a questo indirizzo.
  .
Curato dall’Ufficio Liturgico Nazionale, il testo è disponibile sul sito dedicato ed è liberamente consultabile e scaricabile.
  .
Nella presentazioneMons. Nunzio Galantino sottolinea come, nel clima comunicativo attuale che “prevede un incessante tentativo di prendere la parola”, non sia facile “porgere orecchio, rendersi disponibili, attenti, recettivi”. Per questo “il comando che risuona sul monte è molto attuale, anche se controcorrente”.
Ogni sezione del Sussidio è consultabile singolarmente.
  .
La lettura è scandita dalle riflessioni e dalla liturgia indicate per il Mercoledì delle Ceneri, le 5 domeniche di Quaresima, la Domenica delle Palme e il Triduo Pasquale.
 .
L’introduzione all’opera è a cura di don Franco Magnani, direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale.

***

Alcuni impegni del Papa nei prossimi giorni

Mercoledì 1° marzo (delle Ceneri)
Vaticano. Udienza generale (N° 9)
Italia - Roma
- Statio e processione penitenziale nella Chiesa di Sant’Anselmo - ore 16.30
- Santa Messa, benedizione e imposizione delle Ceneri nella Basilica di Santa Sabina - ore 17.00
Giovedì 2 marzo
Vaticano. Basilica di San Giovanni in Laterano: incontro con i parroci di Roma - ore 11.00
Domenica 5 febbraio
Angelus in Piazza San Pietro
Esercizi spirituali del Papa e della Curia Romana
- ore 16.00 partenza in pullman per Ariccia per gli Esercizi spirituali sul tema “Passione, morte e risurrezione di Gesù secondo Matteo”.
Esercizi spirituali - Tema: “Passione, morte e risurrezione di Gesù secondo Matteo” presso la Casa Divin Maestro, tenuti da p. Giulio Michelini, ofm. Tranne che per l’introduzione, ogni meditazione partirà dall’esegesi di un brano tratto dai capitoli 26-28 del vangelo di Matteo, riletto tenendo sullo sfondo la Galilea e quanto avvenuto all’inizio del ministero di Gesù. Dalla interpretazione del testo si passerà poi a una lettura di tipo esistenziale e spirituale.
Primo giorno - 5 marzo
- ore 16.45 arrivi e sistemazione
- ore 18.00 introduzione (la riflessione che darà il via all’intero ciclo di esercizi è “La confessione di Pietro e il cammino di Gesù verso Gerusalemme, Matteo 16, 13-21)”; adorazione eucaristica; vespri
- ore 19.30 cena
Secondo giorno - 6 marzo
- ore 9.30 Prima meditazione “Le ultime parole di Gesù e l’inizio della passione (Matteo 26, 1-19)”
- ore 16.00 Seconda meditazione “Il pane e il corpo, il vino e il sangue (Matteo 26, 36-46)”
***
Le giornate successive sono così articolate:
ore 7.30 Messa
ore 8.30 colazione
ore 9.30 Prima meditazione
ore 12.30 pranzo
ore 16.00 Seconda meditazione
ore 18.00 vespri, adorazione eucaristica
ore 19.30 cena
Nella giornata conclusiva, venerdì 10, è in programma un’unica meditazione.

Nessun commento:

Posta un commento