lunedì 27 marzo 2017

Chiara Amirante - A cosa serve il digiuno?

A volte, quando guardiamo i santi, ci sembra che tutti questi digiuni e mortificazioni siano quasi una forma di masochismo, ma il cuore della legge di Dio è l’amore:
amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta l’anima, con tutte le forze, il prossimo come te stessomisericordia io voglio non sacrificio.
Per loro queste mortificazioni erano un mezzo per imparare l’arte dell’amore; è un po’ come un’atleta che deve fare tanto allenamento per poi poter vincere la gara; è una forgiatura;  in questa nostra battaglia con l’ego il digiuno è importante, perché tutti noi siamo creati per essere perfetti nell’amore in questa vita,  però c’è l’ego con le sue pretese; allora mortificarci ci aiuta un pochino nella ginnastica di rimettere Dio al posto dell’io, ma è sempre una battaglia perché l’io vuole sempre il suo posto.

Nessun commento:

Posta un commento