sabato 18 marzo 2017

Pasqua 2017. Il Volantone di Comunione e Liberazione



Come ogni anno, il Movimento di CL propone un'immagine artistica e un testo come aiuto a vivere la Santa Pasqua.

Quest'anno l'immagine è: Beato Angelico e aiutiSermone della montagna, cella 32. Convento di San Marco, Firenze.

Il testo è costituito da un brano di Charles Péguy che si trova in: Ch. Péguy, «Il portico del mistero della seconda virtù», in Id., Lui è qui. Pagine scelte, Bur, Milano 2009, pp. 314-315.




Ecco il brano:

«Miracolo dei miracoli, bambina mia, mistero dei misteri.
Perché Gesù Cristo è diventato nostro fratello carnale
Perché ha pronunciato temporalmente e carnalmente le parole eterne,
In monte, sulla montagna,
È a noi, infermi, che è stato dato,
È da noi che dipende, infermi e carnali,
Di far vivere e di nutrire e di mantenere vive nel tempo
Queste parole pronunciate vive nel tempo».
(Charles Péguy)

Nessun commento:

Posta un commento